martedì 29 maggio 2012

2 giugno:No alla festa della Repubblica




Altro che manifestazione sobria come ha annunciato oggi il Presidente della Repubblica,il 2 giugno Festa della Repubblica dovrà essere concentrata verso le popolazioni terremotate emiliane,anche se saranno pochi i fondi da destinare,considerando le vittime,i feriti e i danni materiali,sfilare con le truppe e i carri armati,sarà da considerare una grave mancanza verso le povere popolazioni.

INVIAMO UNA MAIL A:

presidenza.repubblica@quirinale.it

https://servizi.quirinale.it/webmail/

[@#& blog Freedom &#@]

3 commenti:

valerio ha detto...

Vero !!!!!!!

Savinio ha detto...

Quanto costa?

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Non si tratta di quantificare i costi,per altro già impiegati,ma quando una intera zona del nostro paese è in condizioni disperate,non c'è alcuna ragione di sfilate istituzionali.