venerdì 3 febbraio 2012

L'enfant prodige Michel Martone


a cura di Marco Travaglio






Il boomerang che ne è derivato dopo la dichiarazione della sfiga dei ventottenni ancora da laurearsi,oltre le polemiche che ne sono conseguite,la peggiore è risultata quella di scatenare Travaglio,lo screening del giornalista oltre essere come al solito chirurgico,riesce ad essere una grandiosa presa per i fondelli.

&& S.I. &&


per eventuali notifiche


iserentha@yahoo.it

2 commenti:

Tina ha detto...

Infatti, ieri sera mi sono sganasciata nel suo siparietto di Servizio Pubblico ;-))
Martone appartiene alla generazione dei "cretini specializzati", solo che non mi ero ancora imbattuta nel "cretino specializzato in coglioneria verbale"
Buon pomeriggio Ivo ;-))

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Ha già interpretato con un super servizio Travaglio sull'enfant prodige,è probabile che d'ora in poi ci penserà almeno due volte prima di sparare cazzate.

Ciao