lunedì 25 febbraio 2013

Elezioni politiche 2013-Tanto rumore per nulla





Inizio da chi ho scelto domenica,ho dato il mio appoggio per un movimento in cui credevo e non ho rimpianti,come ho già scritto,se non ci fosse stato Ingroia non sarei andato a votare,il risultato non mi avvilisce,lo ripeterei anche se non è servito a nulla.

Il Pd non l'avrei mai scelto,ormai sono anni,Sel poteva essere un'alternativa,ma le premesse non mi convincevano,nulla di personale con Vendola,però l'apparentamento col Pd e dietro l'angolo la possibilità di collaborazione con il bocconiano,al solo pensiero mi sovveniva nausea e mi fermo qui.

Per ciò che riguarda il M5S,il risultato è stato al di là di ogni previsione,arrivare ad esser scelto da un italiano su quattro,è una performance mai vista fino ad ora nella storia della nostra democrazia,s'intende senza televisioni e carta stampata come braccio armato,ma in questo caso la dittatura che contraddistingue il movimento non mi piace per nulla,tanti parlamentari sconosciuti che non hanno quasi la possibilità di esprimersi e di farsi conoscere,ritengo che sia una situazione quasi grottesca,mi inchino in ogni caso al successo di queste proporzioni,come proseguirà il cammino mi viene difficile prevederlo.

Sulla destra non mi esprimo,ormai lo sanno anche i muri cosa ne penso,non mi meraviglia il risultato,conosco abbastanza bene i potenziali elettori,loro non cambieranno mai,può succedere qualsiasi cosa....

Ora dal cilindro dei prestigiatori scadenti della politica nostrana,non rimarrà che una possibilità che soddisferà in buona misura destra e sinistra,chiamiamola così quest'ultima,nessuno s'offenda... Ovvero salterà fuori il coniglietto Renzi,riuscirà a catalizzare da una parte e dall'altra una buona dose di consensi,l'era del caimano avrà una estensione riveduta e corretta,e sta per materializzarsi,i media compiacenti accompagneranno "degnamente" il nuovo che avanza.

Il personale certificato elettorale rimarrà riposto nel cassetto che lo contiene,ho concluso momentaneamente qualsiasi scelta elettorale,e chissà potrebbe essere definitiva!

Naturalmente questo spazio continuerà con le visioni personali su molti aspetti,qui non si fanno sconti

&& S.I. &&

per eventuali notifiche - iserentha@yahoo.it

2 commenti:

francesca ha detto...

Quando ho creato il mio blog avevo deciso che la politica sarebbe rimasta fuori. Stasera non ce l'ho fatta! Leggo che la tua scelta è stata la mia, stesso voto, stesso rifiuto per il pd. Però quello che mi rode stasera è la mia completa ingenuità. Al di là di ogni risultato definito, non credevo che esistessero ancora così tanti coglioni( e ti prego di passarmi il termine)che potessero confidare in quella sottospecie di uomo nonchè nella lega. W il popolo italiano, succube del ricatto e dell'ignoranza!
Ciao, Francesca.
P.S. ti prego elimina il captcha, piuttosto( se hai problemi) usa la moderazione dei commenti, è avvilente dover dimostrare contro ogni logica che sei umano :)

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Bè Francesca,sono felice che tu abbia scelto elettoralmente allo stesso modo,è andata così,non voglio fare riflessioni sul risultato negativo.

No,non ne sono meravigliato delle scelte di molti italiani,siamo un paese sottosviluppato,non si spiega questa scelta da una ventina d'anni,lui rappresenta ne più,ne meno,che il loro specchio.

Proverò la moderazione dei commenti come mi suggerisci,ho inserito i captcha poichè arrivavano spesso commenti senza senso e seriali.

Buona serata sempre a testa alta,ce lo meritiamo.

Ciao