sabato 12 maggio 2012

No alla violenza in qualsiasi caso





di Andrea Aparo

Complimenti! Ci si mette un casco integrale, ci si apposta e si spara con vigliaccheria alle gambe di un padre di famiglia, una persona per bene, cercando di azzopparlo senza riuscirci, perché è “…uno dei tanti stregoni dell’atomo dall’anima candida e dalla coscienza pulita”. Gran bella motivazione! Dimostrazione chiara di scarso quoziente intellettuale, insufficiente capacità di analisi e profonda ignoranza e incompetenza economica, sociale, politica e tecnologica.

Non c’è nulla di stregonesco nell’atomo, nella scienza e nella tecnologica a meno di accecare la propria ragione con il fanatismo e credenze basate su vaneggiamenti pseudo-ideologici, miti e leggende.

Dichiarano di fare parte della Federazione Anarchica Informale- Cellula Olga. Dimostrano di avere limitate conoscenze e capacità in termini di strategia di comunicazione. Cos’è che è informale? La federazione o l’anarchia? Esiste una federazione anarchica formale? Mah!

Soprattutto dimostrano di credere che la violenza possa fermare chi si basa sui fatti e ha anima candida, coscienza pulita e coraggio.

A seguito delle tante dimostrazioni sopra elencate, l’unica conclusione possibile è che si ha a che fare con i soliti imbecilli del terrore.
Terrore è generato dal fatto che sono semplici imbecilli.



Condivido la riflessione,la violenza non conduce ad alcuna giustizia,chi la interpreta dovesse avere delle motivazioni si mette automaticamente dalla parte del torto e dev'essere punito duramente,anche se ce ne sono a iosa in questo momento storico,essendo a mio giudizio la democrazia in balia degli interessi bancari-finanziari,con molte aziende fatte chiudere anche se in buona salute solo per mero interesse,in aggiunta ad una globalizzazione selvaggia che non potrà avere successo.

Quando si impoverisce improvvisamente chi consuma,fa si di rendere inutili le massicce esportazioni dall'Asia,decretando l'ingolfamento economico.

&& S.I. &&


per eventuali notifiche


iserentha@yahoo.it

4 commenti:

valerio ha detto...

Mi auguro che non sia un ritorno agli anni di piombo ...ieri la Cancellieri ha fatto una dichiarazione abbastanza preoccupante !!

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Quando sempre più persone diventano ai margini della società,nella loro disperazione,tutto può accadere.

LaDamaBianca ha detto...

Anche io sono contraria alla violenza, in ogni sua forma. Certo la disperazione a volte ti porta sull'orlo del precipizio.

Ivo Serentha and Friends ha detto...

In effetti a volte scoppia la violenza in circostanze assolutamente difficili,al contrario di chi la interpreta normalmente.