lunedì 11 febbraio 2013

Continuano le ultime cronache di stupidaggini assortite




Ma mi faccia il piacere

di Marco Travaglio

Bersani vuol dire fiducia. “Solo di noi potete fidarvi” (Pierluigi Bersani, 9-2). Era anche lo slogan del Monte dei Paschi. Grasso che cola. “Ingroia non parla mai di Berlusconi: che voglia favorirlo?” (Piero Grasso, candidato del Pd, Corriere della sera, 10-2). In effetti Grasso di Berlusconi parla: propose addirittura di conferirgli il premio e la medaglia per la lotta alla mafia. Che volesse danneggiarlo?

9 milioni di baionette. “Ci saranno 4 milioni di nuovi posti
di lavoro” (Silvio Berlusconi, Corriere della sera, 8-2). Praticamente più posti di lavoro che disoccupati. Per quelli avanzati, condono tombale.

L'estraneo. “Scaroni indagato per Saipem: 'Noi totalmente estranei'” (Corriere della sera, 8-2). Dopo aver patteggiato una pena per corruzione a 1 anno e 4 mesi per aver pagato tangenti all'Eni, Scaroni fu promosso direttore generale dell'Eni. Perchè era estraneo.

Parte Napolitano, parte nopeo. “Napolitano: no a cortocircuiti fra pm e stampa su Montepaschi” (1-2). “Il Quirinale ai pm di Yara: 'Date notizie sull'inchiesta'” (Corriere della sera, 8-2). Come dire: la banca vuota e la moglie ubriaca.

Magnager. “Indagine sull'Eni per corruzione” (dai giornali dell'8-2). “”Voli in subappalto, Alitalia indagata” (dai giornali dedl 7-2). “Inchiesta Bpm: 'L'ex presidente Ponzellini finanziava i clan'” (La Stampa, 7-2). “Sequestri e avvisi di garanzia a Montepaschi” (dai giornali del 6-2). “Chiesa la condanna per aggiotaggio dei vertici Ifil, la cassaforte della famiglia Agnelli” (dai giornali del 6-2). Ma la vera piaga sono i magistrati candidati.

Archimede Pitagorico. “Oggi sappiamo che nel mondo ci sono 100 miliardi di galassie, tutte in movimento. Ogni galassia è fatta con cento miliardi di stelle, tutte in movimento. Con una velocità di un milione di km all'ora, com andare da Palermo a New York in meno di un minuto. E come mai le stelle sembrano ferme nel cielo? Perchè sono lontanissime. Ma nel mondo tutto si muove Nessuno all'alba della civiltà l'aveva capito, eccetto Archimede. La Sicilia non è terra di mafia, è terra di Archimede. Lui è l'unico uomo al mondo che nel corso di 10 mila anni abbia saputo capire le cose che noi non avevamo capito fino al 1929, neanche Einstein. Se Archimede non fosse stato dimenticato per duemila anni, noi oggi conosceremmo quello che invece sapremo nell'anno 4000” (Antonino Zichichi, assessore ai Beni Culturali della giunta Crocetta, al suo debutto in Assemblea regionale siciliana, La Stampa, 8-2). E forse capiremmo persino come abbiano potuto scambiare Zichichi per un assessore. In ogni caso, lo portano via.

L'intenditore. “Bagnasco (Cei): gli italiani non si fanno abbindolare” (La Stampa, 8-2). Lui infatti rischia la disoccupazione.

Metodo buffo. “Luci spente e benzina vietata. Ecco cosa accadrà a chi sceglie Grillo” (Il Giornale, 10-2). “Dietro le 5 Stelle sveltola la falce e martello” (Il Giornale, 8-2). Inoltre, se votate Grillo, diverrete ciechi e impotenti.

L'ha capito anche lei. “Mio marito ha anteposto i propri interessi al bene dell'Italia” (Elsa Antonioli, moglie di Mario Monti, la Repubblica, 7-2). Franchi tiratori in famiglia?

Cuccagna. “Ilaria Cucchi con Ingroia sfrutta il fratello morto” (Carlo Giovanardi, Pdl, il Giornale, 2-2). L'ha fatto ammazzare apposta.

Scalfadamus. “Ecco perchè il centrosinistra deve vincere... Noi comunque riteniamo che il centrosinistra vincerà” (Eugenio Scalfari, la Repubblica, 3-2). Parola di chi due mesi fa vaticinò: “Monti non si candida, me l'ha detto lui”. Nel Pd e nel centrosinistra non sanno più dove mettere le mani.

Carbonio-14. “Il Pd è un partito che risale al 1921” (Mario Monti, La Stampa, 2-2). Strano, sembrava più vecchio.

Stature & statisti. “Io piccoletto? Ai miei tempi ero di statura ragguardevole, ero alto un metro e 71 e facevo il centravanti di sfondamento. Ora mi sono rimisurato e sono un metro e 70. È l'età” (Silvio Berlusconi, Corriere della sera, 5-2). Poi è sceso dai tacchi.



Forza,ancora un paio di settimane di stronzate e poi avremo finito di sentirle così concentrate,se fossero responsabili marketing il fallimento delle loro aziende sarebbe scontato.

&& S.I. &&

per eventuali notifiche - iserentha@yahoo.it

2 commenti:

Tina ha detto...

Posso dire che ne ho le palle piene di questi proclami da deficenti mentali?

Ci mancava solo lo scoop delle dimissioni del pastore tedesco vaticano, è arrivato...il prossimo evento sarà l'oroscopo catastrofista o le previsioni di Vanna Marchi?

Ma in che diavolo di Paese viviamo?

Notte buona Ivo ;-))

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Per quanto la Marchi sia da considerare un avanzo di galera,potrebbe essere addirittura più seria di questi quattro cialtroni da strapazzo.

Saluti e riposa,tanto non cambia nulla in questo paese.