martedì 10 luglio 2012

Er Pupone e le idee chiare sull'omofobia





Parrebbe uno spot ad hoc per difendere i poveri essere umani che possiedono il tarlo dell'omofobia,ma non è la prima occasione in cui il re di Roma pallonaro capisce al volo concetti sociali.

La gaffe in conferenza stampa è servita comunque ad amplificare questa piaga mentale,a questo punto ci sarà chi lo definirà un genio mediatico....


&& S.I. &&


per eventuali notifiche - iserentha@yahoo.it

4 commenti:

valerio ha detto...

Gaf o ignorantezza ?

francesca ha detto...

Classico esempio di bellezza senza un briciolo di cervello.
Totti non è nuovo a tutto ciò, bel personaggio ... finchè non apre la bocca. Credo sarà ricordato, oltre che per la bravura calcistica anche per le emerite cazzate che lo hanno accompagnato in questi anni.
Non lo reputo però cattivo, è solo che "non ci arriva".
Saluti
Francesca

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Valerio e Francesca,er pupone non è nuovo a queste "performance" a me da l'idea che questi giovanotti dediti a tirar calci al pallone con guadagni stellari,vivano in un mondo tutto loro nel disinteresse sovrano,con qualche raro distinguo.

Saluti a voi

francesca ha detto...

No infatti,come ho detto nel mio commento non è nuovo alle cazzate.
Grazie per il link, magari prima o poi ci farò un giro.
Francesca