domenica 6 febbraio 2011

Piazza Tahrir,il palcoscenico della vittoria del popolo egiziano








Dopo trent'anni di pseudo dittatura da parte di Mubarak,il popolo egiziano complice le difficoltà economiche presenti in tutto il nord Africa,è deciso nel far dimettere l'attuale Presidente,la continua presenza del popolo in Piazza Tahrir e la volontà di non abbandonarla,è la garanzia del successo che otterranno.
Difficile poter prevedere se l'uscita di scena dell'attuale forza governativa,porterà ad un lungo periodo di serena democrazia,quando i regimi s'instaurano per decenni e sono radicati con la popolazione che conta,quella economicamente importante,risulta difficile poter voltare pagina senza pagare dazio.


La vittoria ce l'hanno in pugno,solo il tempo manifesterà di quale qualità sarà!


[@#& blog Freedom &#@]

1 commento:

Saamaya ha detto...

forza al popolo!!!