martedì 11 maggio 2010

Don Giorgio De Capitani,un prete fuori da ogni regola del clero



O meglio nella visione comune del classico lessico e riflessioni di qualsiasi sacerdote



Forse un pò troppo su di tono,certamente Don Giorgio è un prete fuori da ogni logica clericale,se non unico molto raro da reperire,non le manda a dire,sarebbe meglio evitare alcuni epiteti,direi tutti,anche perchè di ragioni ne ha da vendere,e non vorrei per questi ultimi venisse screditato,anzi lo è sicuramente,oltre tutto professa in Lombardia,nel cuore della Padania,e le sue contrarietà contro quest'ultimi sono quotidiane.
Certamente con preti così,perlomeno molta gente potrebbe vedere con una nuova luce l'intero mondo cattolico.

Il suo blog

CLICK BLOG DON GIORGIO DE CAPITANI

&& S.I. &&

3 commenti:

Yasinta Ngonyani ha detto...

it was a long time a go I was here. good job.

Anonimo ha detto...

Condivido ciò che ha detto, nel senso che lo penso anch'io. La differenza è che lui ha avuto il coraggio di dirlo in video.
E' vero che destra o sinistra sono inconcludenti, ogniuno per le sue ragioni, ma in fin dei conti li abbiamo messi la, a governare, noi con un democratico voto. Dovremmo vergognarci di questo, ma a pensarci bene noi siamo come loro, e faremmo le stesse cose.
Es. guarda la lega: quando era fuori dai giochi, era tutto un inveire contro tutti, specie Roma ladrona, berlusconi mafioso, proiettili per i giudici, ora che spartisce la torta invece, è la a Roma e fa affari e tace!
Giosué.

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Toccherebbe capire chi poter scegliere,non mi pare che si stiano affacciando nuovi movimenti con personaggi seri e brillanti per poter dare fiducia.
Sono della tesi che ogni popolo in definitiva ha il governo che si merita,purtroppo la maggioranza vince anche se la minoranza si tura il naso tutti i giorni,o perlomeno solo alcuni.

Come ho riferito nel post,mi spiace il lessico condito da troppi epiteti,spiace perchè lo fa scadere in buona misura,poichè le riflessioni e la passione che interpreta sono difficili da reperire.

Saluti a lei Giosuè

&& S.I. &&